COMFORT
ZONE
ATELIER

e-learning

Atelier virtuale

Accedi agli
incontri on-line  

Spazio lavoro

Gli strumenti
per l'atelier  

COMFORT
ZONE
ATELIER

e-learning

  home     sei in

Workshop speciale e vernissage della mostra “Wasted” / 6 ottobre

17.09.2023 | news

In occasione dell’inaugurazione della mostra WASTED @ Bunker di Piazza Primo Maggio (Udine) venerdì 6 ottobre 2023 alle ore 18:00, siamo lieti di invitare i cittadini a uno speciale workshop sostenuto dal progetto europeo COMFORT ZONE! Democrazia ed e-democracy grazie al miglioramento delle competenze di vita, ricerche culturali partecipative e laboratori creativi.

Al centro del workshop le 2 performance sul tema della parità di genere e della democrazia:

  • La performance durational “Unrequited Love” di Sonja Radaković (Serbia, 1989) a partire dalle ore 17.00
  • La performance “Hold On Her” di Kate Gilmore (USA, 1975)

 

Agenda delle attività

Pomeriggio (dalle 14.30): le porte del bunker sono aperte per i cittadini e partecipanti che volessero prendere parte alle ultime prove e incontrare gli artisti. Noi saremo lì, per prepararti al meglio nella lettura di fonti utili per il workshop!

16.30 – raduno dei partecipanti al bunker, introduzione ai temi del progetto ed esercizio collettivo di lettura comparata sulle fonti che intersecano democrazia, e-democracy e genere/pari opportunità.

17.00 – Sonja Radakovic avvia la performance: osservazione e dialogo sui temi della performance, utilizzando il metodo dell’inquiry method e raccogliendo pensieri e stimoli da parte dei partecipanti

18.00 – Kate Gilmore (la sua performer by Camilla Isola) dà inizio alla performance: osservazione e dialogo sul tema della performance utilizzando il metodo dell’indagine e raccogliendo pensieri e stimoli dei partecipanti.

A quest’ora cominceranno potranno avere accesso alla mostra tutti i visitatori, anche non partecipanti al workshop.

19.00/21.30 – In gruppi, i partecipanti si alterneranno per visitare la mostra e per assistere alla proiezione dell’opera “Freedom of speech” di Sarah Maple, utilizzando l’Inquiry Method e raccogliendo pensieri e stimoli dei partecipanti. All’interno di ciascun gruppo verrà innescato un dibattito/dialogo sul tema della libertà di parola, della democrazia e della libertà di espressione nel mondo digitale e reale, attraversando la prospettiva di genere.

(i partecipanti sono invitati a consumare un pasto leggero, che mettiamo a disposizione vicino all’ingresso)

21.30/23.00 – Dopo aver raccolto le elaborazioni dei partecipanti e aver effettuato i raccordi di chiusura, i partecipanti sono liberi di attendere la fine della durata della performance e condividere opinioni ed emozioni con gli artisti e con gli altri in modo informale.

Per info e prenotazioni prenotazioni@iodeposito.org

 


Finanziato dall’Unione Europea. I punti di vista e le opinioni espresse sono tuttavia esclusivamente quelli dell’autore o degli autori e non riflettono necessariamente quelli dell’Unione Europea. Né l’Unione Europea né l’autorità che concede l’aiuto possono essere ritenuti responsabili